Trama Film Balla Coi Lupi

Locandina

Locandina Balla Coi Lupi
Valutazione: 3,5/5

Trama:

1861-1865, Guerra di Secessione Americana. La pellicola inizia inquadrando il tenente John Dunbar (K. Costner) che rischia di perdere una gamba a causa di una grave ferita, ma fortunatamente per lui, il chirurgo che deve amputargliela, si allontana per qualche minuto; cosi il tenente ancora scosso e ferito si alza e se ne va. Il soldato raggiunge quindi una postazione in fase di stallo, dove nessuno delle due fazioni opposte ha intenzione di fare la prima mossa: John prende un cavallo e si lancia nel centro del campo di battaglia, probabilmente per suicidarsi, ma questo suo gesto viene visto come un atto di estremo coraggio che spinge gli uomini della propria fazione ad attaccare il nemico. Grazie a questa eroica impresa viene concesso al soldato il permesso di allontanarsi il più possibile, di andare oltre la frontiera, lontano dalle battaglie, nel forte Sedgewick. Il tenente ormai guarito, raggiunto il fortino, trascorre giorni e giorni in compagnia del proprio cavallo Sisko e 2 Calzini (un lupo) in attesa del cambio della guardia. Durante questa permanenza John, non senza sforzi e fatiche, farà la conoscenza della fiera tribù indiana dei Sioux, ma l’arrivo dell’uomo bianco è solo questione di tempo..
search engine by freefind
Cerca trame, attori, registi, generi o l'anno di uscita
Balla Coi Lupi Scena 1 Balla Coi Lupi Scena 2 Balla Coi Lupi Scena 3 Balla Coi Lupi Scena 4

» SCHEDA FILM

Regista: Kevin Costner

Cast: Kevin Costner - Mary McDonnell - Graham Greene - Rodney A. Grant - Robert Pastorelli - Charles Rocket - Maury Chaykin

Anno: 1990

Genere: Storico/Drammatico

Durata: 223 minuti

Nazione: U.S.A.

Ratings: Adulti e ragazzi

Budget: 22 milioni di dollari

Incassi: 424 milioni di dollari

Oscar: 7: Miglior film a Jim Wilson e Kevin Costner - Migliore regia a Kevin Costner - Migliore sceneggiatura non originale a Michael Blake - Migliore fotografia a Dean Semler - Miglior montaggio a Neil Travis - Miglior colonna sonora a John Barry - Miglior suono a Bill W. Benton, Russell Williams II, Gregory H. Watkins e Jeffrey Perkins

Sequel: /

Prequel: /