Trama Film Forrest Gump

Locandina

Locandina Forrest Gump
Valutazione: 3,5/5

Trama:

1981. Forrest Gump (T. Hanks) è seduto su una panchina in attesa dell'arrivo di un mezzo pubblico: l'uomo inizia a parlare della sua vita ad una sconosciuta che come lui attende il bus. Forrest è nato a Greenbow (Alabama) con un leggero ritardo mentale: la madre (S. Field) lo cresce nel migliore dei modi cercando di dargli un'istruzione adeguata, il padre invece sparisce senza lasciare traccia. Il piccolo Forrest ha anche qualche problema fisico, il che lo costringe a portare dei supporti alle gambe. I primi giorni di scuola non sono dei più belli, poiché Forrest viene perseguitato da tre bulli che lo chiamano 'scemo'. Il ragazzino ha solo un'amica, Jenny Curran, l'unica che gli da confidenza. Una mattina Forrest viene inseguito dai tre bulletti che gli lanciano delle pietre: il bambino inizia a correre scoprendo di non aver più bisogno delle protesi e capendo di essere un abile corridore. Passati molti anni, Forrest frequenta l'università dell'Alabama; Jenny (R. Wright) anche ma in un'istituto per sole ragazze. La velocità di Forrest, che viene notata da tutti, lo spinge a partecipare a gare di football dove riscuote un ottimo successo. Finita l'università, Forrest si separa da Jenny che fino a quel momento era sempre stata il suo unico punto di riferimento (il ragazzo in realtà ne è innamorato). Tanti altri anni Forrest racconterà agli ignari passanti che aspettano il bus: si tratta di una vita incredibile, caratterizzata da successi, delusioni, arruolamento nell'esercito e tanto tanto altro..
search engine by freefind
Cerca trame, attori, registi, generi o l'anno di uscita

» SCHEDA FILM

Regista: Robert Zemeckis

Cast: Tom Hanks - Robin Wright - Sally Field - Gary Sinise - Mykelti Williamson - Geoffrey Blake - Sam Anderson - Afemo Omilami - Sonny Shroyer

Anno: 1994

Genere: Drammatico/Commedia

Durata: 136 minuti

Nazione: U.S.A.

Ratings: Adulti e ragazzi

Budget: 55 milioni di dollari

Incassi: 677,9 milioni di dollari

Oscar: 6: Miglior film a Wendy Finerman, Steve Starkey e Steve Tisch - Migliore regia a Robert Zemeckis - Miglior attore protagonista a Tom Hanks - Migliore sceneggiatura non originale a Eric Roth - Miglior montaggio a Arthur Schmidt - Migliori effetti speciali a Ken Ralston, George Murphy, Stephen Rosenbaum e Allen Hall

Sequel: /

Prequel: /